Come Superare il Blocco dello Scrittore definitivamente

Oggi vedremo assieme che cos’è realmente il blocco dello scrittore e come superarlo e vincerlo una volta per tutte, senza più temerlo, grazie ad una serie di metodi e consigli pratici realmente efficaci. 

da | Gen 26, 2018 | Scrittura | 0 commenti

Uno degli ostacoli più problematici che gli scrittori possono incontrare sulla propria strada, è il famoso blocco dello scrittore, un vero e proprio incubo per chi ama scrivere.

Che tu sia un copywriter, un ghostwriter o uno scrittore affermato, sono quasi certo che anche tu avrai sperimentato questo blocco, trovandoti ad affrontare la sindrome del foglio bianco, la paura del vuoto e dell’incapacità di sviluppare idee e scrivere testi piacevoli e interessanti.

Ma siamo sicuri di conoscerlo davvero, questo blocco? O forse è tutto frutto della nostra mente?

Cerchiamo innanzitutto di comprendere cos’è realmente, per poi vedere metodi e tecniche pratiche per superarlo e vincerlo.

Cos’è il blocco dello scrittore

Ti sei mai chiesto realmente che cos’è il blocco dello scrittore e perché ti sia trovato, almeno una volta nella vita, a fissare il bianco totale della pagina nella più totale incapacità di produrre? Il blocco si manifesta in diverse forme, tanto a chi si occupa di web writing che di scrittura tradizionale. Quando lo si subisce ci si ritrova incapaci di scrivere anche una semplice parola, come se la nostra mente avesse dimenticato come farlo.

E così si entra in un vortice di emozioni negative: ci si sente frustati, delusi e arrabbiati, prima di tutto con sé stessi, con il risultato finale di rendere questo momento ancora più soffocante.

La verità è che il blocco dello scrittore non esiste, è semplicemente un momento di difficoltà che si vive, un blocco mentale. Sapere che non esiste un reale blocco della creatività è una splendida notizia, perché se dipende solo da un nostro problema, se è una nostra mera costruzione mentale, risolverlo e tornare a scrivere alla grande potrebbe essere piuttosto semplice.

Il blocco dello scrittore è una condizione che esiste solo nella tua testa.

Per comprendere come superare questo momento di difficoltà creativa è innanzitutto fondamentale andare a comprenderne le cause.

Da leggere: come trovare l’idea per un romanzo

Da cos’è causato

In letteratura esistono numerosi libri e articoli che trattano in maniera piuttosto dettagliata le tecniche per vincere il blocco dello scrittore. Personalmente credo che uno dei modi più efficaci di farlo consista proprio nel comprendere la causa del blocco che ci impedisce di scrivere.

Spesso e volentieri le cause possono essere diverse, magari anche più di una assieme, e ad ognuna di queste corrisponde una o più soluzioni.

Stanchezza/sovraccarico

Quando ci si allena in palestra esiste il concetto di sovrallenamento, ovvero un momento in cui i muscoli non rispondono più agli stimoli ma, anzi, possono subire addirittura una diminuzione della forza. Lo stesso può accadere alla propria creatività e alla propria voglia di scrivere, soprattutto quando si lavora come blogger o come copywriter, ovvero quando si è obbligati a scrivere e a farlo entro determinate date di scadenza.

Se scriviamo notte e giorno, magari costretti dagli impegni lavorativi, ecco che ad un certo punto raggiungeremo un periodo di stallo in cui la nostra mente non ne vorrà sapere più alcunché.

E non serve per forza essere stanchi per aver scritto troppo. Se sono sere in cui non si riesce a dormire, se si sono passate giornate faticose e difficili, il nostro cervello si stancherà tanto quanto il corpo, e scrivere risulterà un’impresa impossibile.

Paura

Perché scriviamo? Se stai leggendo questo articolo è probabile che tu, come me, ti riesca ad esprimere solo attraverso le parole e trovi la scrittura il tuo più grande divertimento e la tua più grande passione. Scrivere deve rendere felici. Quando però ci troviamo ad affrontare la paura del fallimento, la paura di non riuscire a scrivere un libro in tempo, la paura di deludere sé stessi e chi ci è stato attorno, ecco che la nostra mente elabora strategie per bloccarci.

Se non continui a scrivere, non puoi fallire, non puoi sbagliare: è questo che i nostri pensieri negativi ci cercano di suggerire.

Perfezionismo

Il perfezionismo è una brutta bestia in tutte le attività, soprattutto in quelle artistiche. Ogni scrittore ha la volontà di scrivere il testo perfetto, di raggiungere le vette del successo e di poter scrivere un libro sublime, da Nobel. E se questa può certamente rappresentare una buona spinta e motivazione iniziale, ricercare continuamente la perfezione finirà per deludere lo scrittore, farlo tornare indietro frequentemente e non farlo sentirlo all’altezza dell’impresa.

Ci si ritrova a cancellare ogni frase e a non riuscire ad apprezzare neanche una singola parola.

Un altro grave problema del perfezionismo è che spesso non ci si trova più a scrivere per sé stessi o per la propria felicità ma, anzi, ci si trova sempre più delusi e soffocati.

Problemi personali

La vita di ogni persona è contraddistinta da centinaia di elementi diversi: gli amici, il lavoro, le passioni, la famiglia le relazioni e via discorrendo. Quando accade qualcosa e una delle sfere personali non funziona più, ogni individuo si trova a funzionare peggio anche negli altri campi.

A volte i problemi personali conducono lo scrittore a non trovare più la giusta motivazione per scrivere o i suoi pensieri lo tengono talmente occupato da soffocare la sua creatività e le storie che ha in testa.

Da leggere: Consigli per scrivere un libro di successo

Come si supera (per davvero)

come superare il blocco dello scrittore

come superare il blocco dello scrittore

Eccoci finalmente alla parte pratica e più interessante dell’articolo, ovvero ai metodi consigliati per superare il blocco dello scrittore e vincerlo una volta per sempre. Non esiste un metodo efficace al 100% degli scrittori, ma bisogna sperimentare è trovare la propria personale soluzione.

Di seguito vi sono sei diversi metodi che ti aiuteranno a sconfiggerlo per sempre: devi solo trovare quello che fa per te.

Eliminare le distrazioni

Un metodo tanto semplice e intuitivo quanto efficace è quello di rimuovere tutte le fonti di distrazioni e affrontare il foglio che si ha davanti.

Spegni il wi-fi, allontana il cellulare e siediti in silenzio con la penna in mano. Magari all’inzio sarà difficile ma quando sarai finalmente concentrato sulla scrittura e sul foglio davanti a te, allora il flusso di pensieri tornerà a scorrere e ti sentirai nuovamente pieno di idee geniali.

Se ti costringerai a scrivere, qualcosa avverà. Se invece il blocco dovesse persistere, passa al consiglio successivo.

Distrarsi

Se il blocco è causato da un periodo di stanchezza, allora è tempo di poggiare la pena sulla scrivania, alzare le natiche e uscire, distrarsi.

Chiedi agli amici o alla tua ragazza di prendere un po’ d’aria, parti per una vacanza: insomma, pensa a tutto tranne che a cose stressanti e alla scrittura. Se sei un web writer che lavora al computer, prova a staccare per qualche giorno PC e Smartphone: vedrai che il giorno dopo la tua produttività sarà alle stelle.

Correre, praticare sport e svolgere attività che riattivano la circolazione e l’ossigenazione del corpo sono particolarmente consigliate in questo caso.

Ispirati

Può capitare che, in un momento di difficoltà, manchino le buone idee per i propri personaggi e le proprie storie. Un efficiente metodo per risolvere il problema è quello di trarre ispirazione dal mondo esterno.

Esci di casa, prendi un mezzo pubblico e fantastica sulle persone che trovi sedute accanto a te; chiuditi in una stanza e lasciati immergere nella musica; leggi un buon libro; guarda un film al cinema. ci sono tanti modi per ritrovare l’ispirazione.

Progetta

Personalmente esiste un solo e unico modo efficace al 100% per vincere il blocco dello scrittore, ed è quello di progettare e strutturare il proprio lavoro.

Quando hai un progetto, inizia a strutturare la trama e l’indice, scrivi un breve riassunto dei capitoli che dovrai scrivere e ogni giorno vai avanti seguendo lo schema predefinito. In questo modo non potrai mai bloccarti strada facendo, perché hai già segnato per filo e per segno la via da seguire. Questo ti aiuterà ad aumentare la tua produttività, scrivere più velocemente e non fermarti a pensare a come proseguire la tua storia.

La stessa cosa vale per i ghostwriter e per tutti coloro che si occupano di scrittura online: preparatevi un piano editoriale e scandite con attenzione i vostri programmi.

Free Writing

Una delle tecniche più interessanti è quella del Free Writing, o scrittura libera.

Il concetto è molto semplice: scrivere per un tempo prefissato senza badare alla correttezza di ciò che si scrive. Devi dimenticare la grammatica, la punteggiatura e la sintassi e scrivere senza pausa quello che ti frulla in testa. In pratica consiste nel definire un tempo, solitamente di circa 10-20 minuti, in cui si scrive senza mai fermarsi ciò che la mente pensa a crea.

Finito di scrivere in maniera libera si passa alla fase di revisione del testo, dove lo si analizza, corregge, revisiona e modifica; e poi si riparte. Una sorta di flusso di coscienza straordinariamente utile anche per stimolare la creatività e ottenere nuove splendide idee.

Metodo Hemingway

Ernest Hemingway è uno dei più grandi scrittori del novecento, che ha lasciato numerosi consigli sulla scrittura. Uno di questi consiste proprio nel metodo che lui applicava per superare il blocco dello scrittore, una tecnica insolita che raramente è conosciuta.

La cosa migliore è sempre fermarsi quando stai andando bene e quando ancora sai che cosa succederà dopo. Se lo fai tutti i giorni quando stai scrivendo un romanzo non ti sarai mai arenato. Questa è la cosa più preziosa che posso dirti, per cui cerca di ricordartela.

Conclusioni

Il modo migliore per vincere una battaglia è conoscere il proprio nemico, e ora che sai esattamente cos’è il blocco dello scrittore non hai più nulla di cui preoccuparti.

Temere un blocco della propria creatività ci porterà automaticamente a bloccarci e grazie ai consigli e alle tecniche viste sopra sarà un gioco da ragazzi riuscire a superare i blocchi dello scrittore che ci si porranno davanti.

Se invece conosci qualche pratica interessante per combatterlo e hai voglia di raccontare la tua opinione, sarebbe bello poterla leggere qui sotto, così da confrontarci e riuscire a combattere assieme questo ostacolo.

Come Superare il Blocco dello Scrittore definitivamente
5 (100%) 2 votes

Ricevi sconti, aggiornamenti, risorse e guide gratuite

Ti faccio una promessa. Se ti iscriverai tutto quello che riceverai saranno fantastiche promozioni e preziosi guide e risorse gratuite.

Ci vediamo dall'altra parte ;)

You have Successfully Subscribed!